Compri su internet. Conosci i tuoi diritti

L’acquisto dei beni via Internet è un segno dei nostri tempi. È più veloce, fornisce ulteriori opzioni e non richiede di uscire di casa. Inoltre è regolato dalla legge.

internet

Sebbene la maggior parte della società si sia convinta dello comprare online, più spesso usano questa forma di comprare i giovani, ancora tanti di noi hanno riserve sul spendere soldi nei negozi online. La preoccupazione più grande è la disonestà del venditore e la paura di buttare via i soldi. Ma è necessario sapere che l'acquirenti nella rete  hanno i loro diritti, e il venditore  ha i suoi doveri.

Prima di tutto, vale la pena sapere tutto l'archivio dati di un negozio online. Il suo proprietario è obbligato alla presentazione dei dati che sono conformi con i dati consegnati  durante la registrazione dell’impresa. Sapendo con chi abbiamo a che fare, in caso di violazione del contratto sarà più facile far valere i propri diritti. Il venditore deve inoltre fornire tutte le condizioni di vendita; il prezzo delle merci, la forma e i costi di spedizione, i tempi di consegna e le modalità di reclamo. Un acquirente dotato di queste informazioni coscientemente prenderà la decisione di acquisto.

Semmai ha già fatto un ordine gli resta solo aspettare la sua attuazione. Tuttavia dopo il ricevimento della merce, ha 10 giorni per restituire il prodotto per qualsiasi motivo. Questo termine si prolunga a 3 mesi  se prima il venditore non ha confermato l'accordo per iscritto. Durante questo periodo, l'acquirente può restituire la merce  chiedendo il rimborso entro e non oltre 14 giorni dalla data della transazione. Al consumatore non può essere ritenuta causa di dimissioni di un obbligo perché il contratto viene considerato immediatamente non valido.

Tuttavia queste regole non si applicano in casi particolari:

  • acquisto di beni all'asta,
  • nella compravendita degli immobili,
  • turistici e di svago
  • supporti di memorizzazione dati dopo la rimozione della confezione originale dal consumatore
  • prodotti a breve scadenza
  • stampa,
  • servizi connessi al gioco d'azzardo.